Menù
Ricerca
News

19/04/2017
sabato 22 aprile 2017 dalle 11.00 alle 15.00 Bambini del Futuro - Spazio di accoglienza perinatale presenterÓ le sua attivitÓ a Eterna#2770 Laghetto dell'EUR - Roma Continua

15/05/2015
Seminario 50 Sfumature di vu0t0 15.05.15 ore 19.00 Continua

Newsletter

Iscriviti Cancellati

Contact Info
S.E.Or. A.I.Pe.F.
Roma - Via Faleria n.8
Email: info@seoraipef.org

Tel: 347-1945337
Fax:

Chi siamo

SEOr-AIPeF Scuola Europea di Orgonoterapia - Associazione Italiana per lo sviluppo e l'attuazione del Pensiero Funzionale

La S.E.Or. - A.I.Pe.F. è un'associazione culturale senza fini di lucro che si impega a promuovere il benessere dell'indivuo e della società. Composta da psicoterapeuti e psicologi, si rifà al pensiero di Wilhelm Reich.

L'individuo viene visto nella sua interezza: non un corpo e una mente che si influenzano a vicenda, ma un'unità funzionale pulsante "mente-corpo" in continuo interscambio tra il proprio mondo interno e il mondo intorno a sé. Le esperienze che ognuno attraversa nell'arco della vita, a partire dal periodo prenatale, non sono sempre piacevoli: si devono fronteggiare piccole e grandi frustrazioni, angosce e relazioni affettive non sempre adeguate. Il bambino, ma anche l'adulto, si difende come meglio puó dai dolori che incontra, anzi si difende con l'unica soluzione possibile in quel determinato momento. La soluzione consiste in un irrigidimento del corpo, dei pensieri e degli atteggiamenti che, con il passare del tempo, può portare a imprigionare la naturale capacità pulsativa dell'organismo con quella che Reich chiama corazza. La corazza ha una duplice funzione: se da un lato protegge dal dolore, dall'altro blocca e anestetizza il piacere della vita; si espande su tutti i livelli: è muscolare, perchè crea dei veri e propri blocchi nella muscolatura; è caratteriale, perchè ingabbia in un modus standard di vivere la vita; è energetica, perchè l'energia è deviata dal libero fluire in tutto il corpo ed utilizzata per mantenere attiva la corazza, che ormai, è divenuta una rassicurante prigione.

La terapia psicocorporea che noi proponiamo si ispira a questo modello; il percorso psicoterapeutico si attua attraverso un processo che aiuta a sciogliere i blocchi muscolari, elaborare gli aspetti caratteriali, ripristinare un movimento energetico che consenta di riattivare il naturale piacere pulsativo dell'essere in contatto con sé, con gli altri e con il mondo.

Reich, inoltre, giá negli anni '20 aveva dato molta importanza alla prevenzione, fondando i primi consultori di igiene sessuale, precursori degli odierni consultori familiari. Era persuaso, infatti, che fornendo ai genitori strumenti di lettura sul funzionamento dei loro figli e strumenti operativi per aiutarli nella crescita, si sarebbe potuto prevenire il formarsi di strutture di personalità rigide e infelici, e favorire, invece, lo sviluppo di persone più libere, creative e capaci di relazioni soddisfacenti. Spesso, infatti, i genitori non sono in grado da soli di sostenere al meglio la crescita dei propri figli, non perchè siano inadeguati, ma perchè, condizionati dalla propria storia, guardano la realtà attraverso il filtro dei propri modelli educativi che non sempre lasciano spazio al riconoscimento dei bisogni e dei desideri reali di un determinato bambino. Alla luce di ciò riteniamo sia importante intervenire con la prevenzione sulle future generazioni, pensiamo che i genitori e gli educatori - e conseguentemente l'organizzazione sociale e culturale - debbano essere sostenuti nel loro ruolo e aiutati ad essere più consapevoli della propria paura inconscia di sentirsi pienamente vivi in modo da poter aiutare, a loro volta i "bambini del futuro". Bambini più capaci di sentire, riconoscere e manifestare le proprie espressioni vitali canalizzandole in una maggiore competenza affettiva, conoscitiva e relazionale.